Breithorn dal Passo del Sempione

Breithorn dal Passo del Sempione

Dettagli
Dislivello (m)
1450
Quota partenza (m)
2007
Quota vetta/quota (m)
3437
Esposizione
Ovest
Difficoltà sciistica
BSA
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
Ospizio del Sempione

Note
Frequentata e classica ascensione primaverile da effettuarsi con neve sicura per il pericolo di scariche di valnghe e sassi dallo Hubschorn e per il traverso della sua cresta NO che in frequenti condizioni si presenta ghiacciato
Descrizione

Dall’Ospizio, avviarsi a Rotels e al primo traliccio dopo l’arrivo dello skilift.
Rimontare diagonalmente verso E i dossi e valonetti e salire il pendio che porta ad un caratteristico masso squadrato alla base della cresta NO dello Hubschorn. Dal masso a sinistra fino ad aggirare la cresta, dapprima in lieve e poi ripida discesa sul fondo di un canale (pericolo valanghe e caduta sassi).
Passare il canale e salire sulla sinistra il ripido pendio morenico fino a guadagnare una conca.
Evitare sulla destra una fascia rocciosa e salire per ripido pendio tenedosi a prudente distanza dalla parete dello Hubschorn. Piegare quindi a sinistra verso lo Homattugletscher seguendo una valletta sotto lo Homattupass.
Risalire il ghiacciaio stando a sinistra verso le roccette per evitare crepacci fino al Breithornpass (3360 m – ore 4). Risalire quindi verso destra(E-S) la cresta nevosa passando da una sella e sotto una anticima rocciosa.
Quindi per il ripido pendio finale si perviene alla vetta (mezz’ora dal passo)
In discesa per il percorso di salita.
Possibile giunti a quota 2400 puntare direttamente a N verso quota 1967 sulle gallerie della strada che sale dal versante svizzero.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gulliver
27.01.2020
7 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
18 anni fa

Tracce (4)

Condizioni

Link copiato