Boucher (Roc del) da Grange Thuras Inferiori per il Versante SSO

Boucher (Roc del) da Grange Thuras Inferiori per il Versante SSO

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
1948
Quota vetta/quota (m)
3285
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Posto tappa Thures

Note
E' la prima, verso NO, delle grandi vette della cresta spartiacque Thures-Argentera.
Avvicinamento
Da Cesana si sale verso Sauze di Cesana fino a trovare a destra, all'altezza di Bousson, la deviazione per Thuras. Terminato l'asfalto non si entra nel paese ma si prosegue in basso in piano lungo la sterrata per Rhuilles; si supera Rhuilles e si continua sul fondo della Val Thuras ad una prima deviazione si prosegue a sx, e con alcuni stretti tornanti supera una gola prima di raggiungere Thuras Inferiore con le case diroccate.
Proseguire ancora per un centinaio di metri fino al Ponte dou Turà ricostruito nel 2014 dove si posteggia l'auto in quanto oltre c'è il divieto di transito, si prosegue a piedi per circa 1,5 chilometri fino a raggiungere le Grange Thuras Superiori dove un cartello con la scritta Roc del Boucher e punta Ciatagnera indica il percorso ed i tempi.
Descrizione

Dal cartello attraversare il campo si scende verso il rio e lo si attraversa su un ponte di tronchi di albero affiancati, svoltare a dx superare dei larici e proseguire sul pianoro dove sul margine dx scorre il torrente Thuras, stare sul margine sx vicino al pendio, (versante sud del Boucher e della Ciatagnera) si supera a metà del pianoro un grande masso per poi trovare il sentiero che cammina per breve a fianco di un piccolo ruscello che interrompe il pianoro, e sale a tornanti superando la prima rampa erbosa e a partire dai 70 metri di quota sono presenti degli ometti segnalatori.
Si risale il vallone fino al raggiungimento della fine del prato dove è ben visibile un grosso masso sotto la cresta S/O del Roc a 2700 m circa,
piegare a sinistra seguendo gli ometti e risalire il tratto prativo e detritico (privo di sentiero) a dx del grande masso, montare a tornanti e stando a filo tra detriti e prato raggiungere la sommità della cresta. Seguire il crestone S/O della montagna tenendosi sempre molto vicini alla fine cresta (sulla sinistra salendo); il sentiero non sempre è visibile ma ben contrassegnato da ometti e pietre verticali e giunge fino alla vetta senza particolari difficoltà.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
marcog72
18/10/2020

Nelle vicinanze Mappa

8 mesi fa
11 mesi fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
18 anni fa
25 anni fa

Tracce (2)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2020m 7.9Km

Sestriere

Stazione Meteo
Stazione Meteo 1840m 8Km

Sauze Cesana

Stazione Meteo
Webcam 2050m 8.8Km

Sestriere – Cit Roc

Webcam
Webcam 2035m 8.8Km

Sestriere – paese

Webcam
Webcam 2030m 8.8Km

Sestriere

Link copiato