Thabor (Monte) dalla Valle Stretta

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta portante

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: NN

quota neve m :: 1400

attrezzatura :: scialpinistica

Salita e pernottamento al rifugio Terzo Alpini con ottima cena. Partiti alle 6 con temperatura di circa 4 gradi e assenza di vento; stradina tracciata fino al pianoro con superamento di alcune piccole valanghe. La neve, in salita e fino alla colonia, si presenta di tutti i tipi, da sfondosa (ma non è molta) a crosta portante, poi, crosta portante. Neve continua, senza problemi e non necessita di rampant. La vetta risulta pelata, poco vento, assenza di nuvole. Nella parte alta discesa su neve compatta molto divertente, dal pianoro, neve in trasformazione sciabilissima fino al rifugio. Discesa al Pian del Colle su strada innevata.
Con gli amici genovesi, Andrea, Pietro e naturalmente Marcello.


Gita caricata il 18/03/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1765
quota vetta/quota massima (m): 3177
dislivello totale (m): 1400