Thabor (Monte) dalla Valle Stretta

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: strada innevata, lasciare l'auto al Pian del Colle

quota neve m :: 1300

attrezzatura :: scialpinistica

Salito da solo con partenza dal Terzo Alpini dove ho pernottato: Condizioni di salita eccellenti, non occorrono rampant.
Dal rifugio occorre superare parecchi coni di vecchie valanghe fino alla colonia, poi il percorso è tutto libero.
Neve dura al mattino dovuta al rigelo notturno, in fase di trasformazione man mano che le ore passano.
Arrivato in vetta alle 10,15 con neve perfetta e vellutata.
Discesa sicura ed entusiasmante anche su pendii ripidi.
Un saluto a Riccardo, ottimo gestore del Terzo.



Gita caricata il 19/11/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1765
quota vetta/quota massima (m): 3177
dislivello totale (m): 1400