Gran Paradiso Parete Nord

Gran Paradiso Parete Nord

Dettagli
Dislivello (m)
2250
Quota partenza (m)
1834
Quota vetta/quota (m)
4061
Esposizione
Nord
Grado
D-

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Chabod

Note
La difficoltà della parete varia a seconda delle sue condizioni (neve o ghiaccio).
Descrizione

Da Pravieux salire per la mulattiera che porta al rif. Chabod 2710 2-2,5h,
Dal rifugio proseguire verso il locale invernale, girare dx ed imboccare il sentiero per la normale al gran paradiso proseguire fino al termine della cresta della morena, dirigersi sempre a sud guadagnando dislivello verso l’evidente parete N del Gran Paradiso.
Attaccare la parete nella parte centrale (o dove si riesce a passare la terminale) e passare appena a sinistra del seracco, quindi sopra il seracco ed uscire in cresta (5-7ore dal rifugio in base alle condizioni, 600m di ghiaccio, effettivi 400m a 50-55°).
Seguendo ora la cresta NE si arriva in 10 min alla vetta del Gran Paradiso. Per raggiungere la vetta tradizionale (Madonna) scendere o disarrampicare un salto roccioso di 3-4 m un po’ esposto (possibile doppia, aggirabile lato ovest con neve) e salire il torrione successivo (3 m, II, esposto, un ch. alla base).
Discesa lungo la via normale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 101 1:25000 - Gran Paradiso-Grivola-Cogne
Bibliografia:
Renzo Quagliotto - Arrampicare in Piolet Traction
enrico-mac
23.07.2020
2 settimane fa
1 mese fa
2 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
24 anni fa
35 anni fa

Tracce (2)

Condizioni

Link copiato