Montandaynè (Becca di) Versante NordOvest – Cresta Sud

Montandaynè (Becca di) Versante NordOvest – Cresta Sud

Dettagli
Dislivello (m)
2003
Quota partenza (m)
1835
Quota vetta/quota (m)
3838
Esposizione
Nord
Grado
AD

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Chabod

Note
Interessante itinerario che permette di salire su questa cima poco frequentata lontana dai pistoni del Gran Paradiso. Salita breve e veloce, discesa che si presta bene a piu' possibilità.
Descrizione

Da Pravieux su comodo sentiero si raggiunge il Rif. Chabod. Dietro il rifugio, in corrispondenza del locale invernale, seguire la traccia per la normale del Gran Paradiso lasciando dopo pochi minuti quando essa volge decisamente a destra. Continuare dritti su pendii erbosi sempre su tracce di sentiero fino alla base di un dosso morenico. Risalire la morena raggiungendo cosi’ il ghiacciaio. Puntare dritto al colle di Montandayne’ che si raggiunge prima con un traverso verso destra per evitare la zona seraccata sovrastante e poi con un traverso tutto a sinistra fino alla crepaccia terminale.
Superarla, in genere senza difficoltà e salire il corto pendio fino al colle (40 gradi circa, 150 mt dalla terminale). Dal colle superare il primo corto risalto per facili passaggi lato valsavaranche. Portarsi quindi sul versante di Cogne e per cenge piu’ o meno marcate su terreno a volte infido raggiungere alcuni diedri rocciosi. Risalirli senza percorso obbligato con passaggi (max 3/3+, roccia discreta) fino a raggiungere la calotta nevosa (sosta di calata all’uscita). In breve si tocca il punto culminante.
Discesa: per la via normale dal colle bonney (sconsigliata per le cattive condizioni del colle), oppure discesa su valnontey, oppure per l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
marcotezza
02.08.2012
8 anni fa

Condizioni

Link copiato