Gran Paradiso Parete N

difficoltà: D   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1871
quota vetta (m): 4061
dislivello complessivo (m): 2200

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
vodafone : 28% di copertura
tim : 15% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 0% di copertura
3 : 20% di copertura

contributors: enrico.mac
ultima revisione: 30/07/09

località partenza: Pravieux (Valsavarenche , AO )

punti appoggio: Rifugio Chabod 2750 m

cartografia: igc - granparadiso-grivola-cogne

bibliografia: renzo quagliotto - arrampicare in piolet traction

descrizione itinerario:
da pravieux salire per la mulattiera che porta al rif. chabod 2750 2-2,5h,
dal rif. proseguire verso il locale invernale, girare dx ed imboccare il sentiero per la normale al gran paradiso proseguire fino al termine della cresta della morena, dirigersi sempre a sud guadagnado dislivello verso l'evidente parete N del gran paradiso.
attaccare la parete nella parte centrale (o dove si riesce a passare la terminale) e passare appena a sinistra del seracco, quindi sopra il seracco ed uscire in cresta 5-7ore dal rifugio (600m di ghiaccio, effettivi 400m a 50-55°) dalla cresta si arriva in 10 min al gran paradiso.
discesa lungo la via normale