Lyskamm Orientale e Occidentale Traversata Est-Ovest

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: OK-Biglietto andata P. Indren ritorno Bettaforca-Staffal 40 euro

E dire che le cose erano iniziate male. Al mattino partiti dal Mantova sotto la pioggia e attraversando vere e proprie pozzanghere di ghiaccio fuso confortati solo dal meteo che dava miglioramento. Fortunatamente arrivati al Colle del Lys cielo sereno e temperature adeguate alla quota. Raggiunti da altre 2 cordate abbiamo attaccato la prima cresta verso le 6:20 . Secondo me è il tratto più delicato dell’intera traversata per l’inconsistenza della neve e l’impossibilità di proteggersi. Poi si va tranquilli su ottima traccia fino alla fine. Personalmente ho trovato impegnativi alcuni tratti di roccia come per esempio il passo per arrivare alla vetta Orientale ma penso sia dovuto alla mancanza di confidenza ad arrampicare con i ramponi su roccia. Siamo arrivati alla vetta Orientale alle 7:45 e all’Occidentale alle 9:30. Poi un’interminabile lunga cavalcata fino al Rif. Q. Sella e poi fino al colle di Bettaforca. Ripido pendio in discesa dall’Occidentale affrontato faccia a monte senza problemi se poi hai 2 attrezzi ancora meglio. Per quanto riguarda le condizioni attuali direi ottime controllando però lo zero termico. Trovarsi su questa cresta con neve inconsistente è il peggiore degli incubi. In compagnia dell’amico Giovanni. Senza di lui probabilmente non avrei realizzato questa splendida traversata.
Da quando ho iniziato a frequentare il gruppo del M. Rosa quindi da almeno 30 anni l’occhio cadeva sempre su questa magnifica cresta considerata tra le più belle e panoramiche delle Alpi almeno per gli alpinisti “normali”. Per la sua esposizione continua , la quota sempre fra i 4400 e 4500, lo sviluppo solo della cresta di 4 km, e per la discesa infinita al Colle della Bettaforca hanno rappresentato per me un gran bel mazzo ma anche tanta soddisfazione per un “vecchietto” di 66 anni.

Gita caricata il 04/08/18

Le foto

Prima parte di cresta vista dalla vetta Orientale
Lyskamm Occidentale- si incrociano i primi alpinisti nel senso inverso
Cresta di discesa dalla vetta Orientale
Roccette prima dell'Occidentale
In vetta all'Occidentale
Tratto di misto
Descrizione completa dell'itinerario