Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1960
quota vetta (m): 4061
dislivello complessivo (m): 2101

copertura rete mobile
wind : 5% di copertura
vodafone : 22% di copertura
tim : 4% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 20% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: Andrea81 BUBETTA
ultima revisione: 28/06/10

località partenza: Pont Valsavarenche (Valsavarenche , AO )

punti appoggio: Rifugio Vittorio Emanuele II 2735 m 0165 95920

descrizione itinerario:
Da Pont, seguendo le indicazioni, si attraversa il ponte e si segue in piano il corso del torrente, fino a raggiungere l'inizio della bella mulattiera per il rifugio Vittorio Emanuele II, prima nel bosco poi per spazi più aperti, fino a raggiungerlo in circa 2 h.
Si traversa in direzione NNE la grande distesa di blocchi e si prosegue poi per tracce di sentiero in moderata salita.
Da qui ci sono 2 possibilità:
1) Vecchio percorso (pochi ometti e solo all’inizio del vallone)
Si percorre tutto il vallone di detriti e rocce montonate per immettersi con un'ampia svolta a destra nella conca delimitata a sinistra dalla morena del Ghiacciaio del Gran Paradiso.
Si mette piede sul ghiacciaio a quota 3000 mt circa e lo si risale su pendii moderatamente ripidi e, in stagione avanzata, con presenza di molto ghiaccio, fino a raggiungere, presso la caratteristica ‘schiena d’asino’, l’itinerario che si unisce a quello proveniente dal rifugio Chabod in prossimità della caratteristica Becca di Moncorvè .
2) Nuovo percorso
Invece di percorrere il vallone ci si sposta sulla morena a sinistra, si risale il costone roccioso tra tracce di sentiero e roccette (non è ben segnalato ma è intuitivo) e si percorre tutta la morena, molto ben segnalata da ometti, a monte della Testa di Moncorvè. Si arriva a quota 3000, si mette piede sul ghiacciaio del Laveciau e con un breve traverso ci si unisce al percorso proveniente dal rifugio Chabod ; si percorre il vallone su pendii, in stagione avanzata, molto crepacciati fino ad arrivare al crestone nevoso della schiena d’asino in prossimità della Becca di Moncorvè.

Un ultimo pendio compiendo un semicerchio passando sotto la vetta del Roc, adduce alla crepaccia terminale (se molto aperta viene attrezzata con una scala) dalla quale si raggiunge la cresta fatta di rocce e neve, senza difficoltà fino agli ultimi 20 m dalla Madonnina.
Qui un breve passaggio ma molto esposto su una cengia nel versante canavesano, permette di arrivare ad un intaglio e poi salire un passaggio di II che porta alla Madonna. Questo passaggio chiave ha dei punti di ancoraggio per fare sicura, spesso si formano lunghe code di attesa per arrivare in cima. Dalla cima è anche possibile scendere con una corda doppia al colletto sul lato opposto rispetto alla cengia, e con percorso facile sul lato di Pont si ritorna al punto della cresta fatto in precedenza, evitando le code.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II - (0 km)
Roc (Il) Via Normale da Pont Valsavaranche - (0 km)
Moncorvè (Becca di) via Lorenzi - (0 km)
Ciarforon via Normale per cresta NE - (0 km)
Ciarforon Parete Ovest - (0 km)
Violetta (Punta) da Pont Valsavarenche, traversata Creste Nord e Sud - (0 km)
Monciair (Becca di) Parete Nord - (0.1 km)
Tresenta (la) da Pont Valsavarenche - (0.1 km)
Ceresole (Punta di) traversata da Pont Valsavarenche a Valnontey - (0.1 km)
Broglio (Dente meridionale del) Per la parete NO e lo spigolo NE - (0.1 km)
Arolley (Cima dell') da Pont Valsavarenche - (0.2 km)
Roc (Il) traversata Punta di Ceresole, Cresta Gastaldi, Il Roc - (0.3 km)
Ciarforon Parete Nord - (0.3 km)
Ciarforon Parete Nord Via Chiara - (0.3 km)
Gran Paradiso Parete Nord Via Cretier - (0.3 km)
Entrelor (Cima di) da Pont Valsavarenche per il Vallone di Meyes - (0.3 km)
Herbetet Cresta Sud Integrale - (0.4 km)
Ciarforon Parete Nord bastionata sx e Spigolo Est del Muro della Calotta - (0.4 km)
Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche - (0.5 km)
Montandaynè (Becca di) Versante NordOvest - Cresta Sud - (2 km)
Montandaynè (Becca di) da Pravieux per il rifugio Chabod - (2.4 km)
Gran Paradiso traversata integrale Colle Bonney, Becca Montandaynè, Piccolo e Gran Paradiso - (2.4 km)
Gran Paradiso da Pravieux per il Rifugio Chabod - (2.4 km)
Vaccarone (Punta) da Pravieux per il rifugio Chabod - (3.4 km)
Gran Paradiso - Piccolo Paradiso traversata - (3.5 km)