Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura

neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn

note su accesso stradale :: libero

quota neve m :: 1700
Ottima traccia su tutto il percorso grazie alla preparazione del trofeo Rollandoz, nella parte mediana del percorso poco sotto il ghiacciaio preferiamo "addolcirla" un pò con qualche conversione in più. Il pendio finale della cima "vera" presenta neve pressata, è assestato e tritatissimo. In vetta sci ai piedi, necessari coltelli causa qualche conversione un pò esposta. In discesa prima parte godibilissima, davvero bello il canale diretto di accesso al pianoro inferiore del ghiacciaio (tenersi a sx scendendo sotto il pendio finale. Nei pianori sottostanti, neve ancora in trasformazione, qualche tratto crostoso, attualmente conviene spostarsi tutto a destra dove l'esposizione più favorevole permette di trovare bel firn fino oltre gli alpeggi d'Entrelor. Nel bosco neve primaverile ma ancora ben sciabile, opportuno non scendere troppo tardi sopratutto in giornate molto calde, alcuni scaricamenti possono verificarsi dai pendii sovrastanti il bosco (vista discreta valanga umida arrivata in basso nonostante i larici...).
In compagnia dell'inossidabile Bilo e Fil (summitguides.org) Gita impegnativa per il grande dislivello, ma davvero da non perdere.

Gita caricata il 11/04/10

Le foto

il vallone di Entrelor
il canale diretto
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1723
quota vetta/quota massima (m): 3430
dislivello totale (m): 1707