Giordani (Punta) Via Normale da Indren

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 3200
quota vetta (m): 4046
dislivello complessivo (m): 846

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 58% di copertura
tim : 50% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: roby4061
ultima revisione: 18/08/10

località partenza: Funifor Punta Indren (Gressoney-la-Trinitè , AO )

bibliografia: guida ai monti d'italia cai-tci

note tecniche:
La Punta Giordani è una spalla della Piramide Vincent.
E' una salita effettuabile comodamente in giornata sia da Punta Indren che dal Passo dei Salati, aggiungendo un'ora in più.
La salita non presenta grandi difficoltà, se non un po' di attenzione sulle roccette finali.

descrizione itinerario:
Si sale da Stafal, all'arrivo della nuova stazione di Punta Indren, poco sotto il rifugio Mantova. E' altrimenti possibile ancora partire dal passo dei salati 2970 m. seguendo le indicazioni molto evidenti, si prende un sentierino che comincia a risalire le pendici dello stolemberg, con alcuni tratti a saliscendi attrezzato con corde fisse e fittoni.
si giunge così a punta indren 3260 m (1 h).
si prosegue quindi verso nord-ovest, fino a portarsi sul ghiacciao indren.
Si oltrepassa uno ski-lift, poi raggiunto il secondo lo si segue voltando a destra, salendo ghiacciaio e lasciando poi a destra l'arrivo dell'impianto ormai in disuso.
Si sale una rampa più ripida, lasciando a sinistra un enorme seracco, e si raggiunge una fascia di roccette e sfasciumi (~ 3710 m).
Si prosegue quindi per l'ultimo ripido pendio, raggiungendo la cresta nevosa pianeggiante, proprio alla bese delle esposte roccette finali.
Quest'ultime si vincono con divertente ginnastica (cautela, il versante valsesiano è verticale...) e si tocca così la Madonnina della vetta (4046 m, 2-2.30 h da P.ta Indren)


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Giordani (Punta) Via Normale da Indren - (0 km)
Parrot (Punta) Versante Nord - (0.1 km)
Balmenhorn Cristo delle Vette Via Normale - (0.1 km)
Lyskamm Occidentale Parete S diretta - (0.1 km)
Ludwigshöhe, Schwarzhorn o Corno Nero dal Passo dei Salati - (0.1 km)
Parrot (Punta) - Ludwigshöhe - Corno Nero - Balmenhorn concatenamento da Indren - (0.1 km)
Giordani (Punta) Cresta del Soldato - (0.1 km)
Vincent (Piramide) Crestone O - (0.1 km)
Vincent (Piramide) Cresta del soldato + cresta ESE - (0.2 km)
Parrot (Punta) traversata Ovest-Est - (0.2 km)
Lyskamm Orientale e Occidentale Traversata Est-Ovest - (0.2 km)
Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren - (0.2 km)
Dufour (Punta) Cresta Rey - (0.2 km)
Lyskamm Orientale Parete NE via Welzembach - (0.2 km)
Lyskamm Orientale Via Normale Cresta Est - (0.2 km)
Dufour (Punta) Via Normale Italiana per la Cresta SE - (0.2 km)
Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti - (0.3 km)
Zumstein (Punta) Via Normale da Indren - (0.3 km)
Giordani (Punta) per la cresta SSO e la parete SE della Piramide Vincent - (0.3 km)
Vincent (Piramide) cresta ESE - (0.4 km)
Vincent (Piramide) Cresta SSO - (0.4 km)
Stolenberg, Stralin, Passo Uomo Storto traversata cresta Nord-Sud - (0.9 km)
Perazzi (Punta) dal Rifugio Quintino Sella - (1.5 km)
Parrot (Punta) Traversata per Ludwigshohe, CornoNero, Balmenhorn, Vincent, Giordani - (1.6 km)
Ludwigshohe - Corno Nero - Balmenhorn Traversata da Indren - (1.7 km)