Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Siamo stati fra i primi ad iniziare la salita, ma chi ci aveva preceduto purtroppo ha dovuto fare dietro front in quanto uno dei componenti della cordata si è infilato in un crepaccio e si è ferito al volto. Questo per evidenziare la pericolosità del ghiacciaio almeno nella prima parte del rampone ripido che porta al Colle del Lis. Crepacci piccoli ma insidiosi, con ponti di neve veramente subdoli, insomma FARE ATTENZIONE e andare legati. Noi abbiamo visto diversi "solitari" e credetemi mi facevano paura solo a guardarli procedere senza un minimo di sicurezza, forse tanta esperienza ma a volte questa non basta. Il pistone c'è ma a tratti sembra creato da una mandria al pascolo e ti porta a passare dove magari non dovresti. Per fortuna faceva molto freddo e il windchill ci ha fatto fare una bella salita al "fresco".
Rifugio per modo di dire accogliente, certo non si può pretendere un hotel a 4 stelle a 3600 metri di quota ma 8 persone in una cameretta 2,5x2,5 e 10 gabinetti per 180 persone mi sembrano veramente troppo pochi, meno male che i gestori sono accoglienti e gentili. Condiviso la salita con Nicola

Le foto

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 3275
quota vetta (m): 4215
dislivello complessivo (m): 1060

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale