Giordani (Punta) da Indren

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 3275
quota vetta/quota massima (m): 4046
dislivello totale (m): 771

copertura rete mobile
wind : 70% di copertura
vodafone : 36% di copertura
tim : 66% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 60% di copertura

contributors: podina
ultima revisione: 24/02/11

località partenza: Arrivo Funivia Indren (Gressoney-la-Trinitè , AO )

bibliografia: M.Maffeis. BLU. Valsesia, Monterosa. N°76

accesso:
da Staffal o da Alagna raggiungere Passo Salati e poi Indren.
Ad impianti chiusi(o parzialmente aperti) si può raggiungere Indren dai due diversi versanti utilizzando in parte i tracciati delle piste di sci.

note tecniche:
La nuova funivia dal passo dei Salati all'Indren consente l'effettuazione in giornata. L'arrivo della funivia (m 3275), su una balza rocciosa sottostante il gh. dell'Indren, é spostato più a ovest in terriorio valdostano rispetto all'arrivo della vecchia funivia da Alagna e risulta molto più comodo anche per accedere ai rif. Mantova e Gnifetti. Dall'arrivo della funivia la discesa sul Gabiet é segnalata con paline rosse.

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della nuova funivia di Indren si sale verso nord fino a portarsi sul ghiacciaio Indren. Si devia decisamente a dx. seguendo delle rampe a tratti ripide tenendosi preferibilmente alla dx. dell'enorme seracco che contraddistingue il versante.
Un ultimo ripido pendio porta alla cresta terminale. Da quì si lasciano gli sci e per un brevissimo ma espostissimo tratto roccioso si raggiunge la madonnina della vetta.