Zerbion (Monte) da Promiod

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1492
quota vetta/quota massima (m): 2719
dislivello totale (m): 1230

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 51% di copertura
tim : 100% di copertura

ultima revisione: 18/01/09

località partenza: Promiod (Châtillon , AO )

cartografia: IGC N° 5 Cervino e Monterosa

note tecniche:
Consigliabili picozza e ramponi per percorrere l'ultimo tratto di cresta verso la cima, in particolare nell'ultimo strappo, 50 mt sotto la vetta, ripido e piuttosto esposto, sopratutto in discesa: pendii verso SO molto ripidi e cornici dall'altra parte che normalmente si formano sulla cresta.
La cima è un autentico belvedere sulle cime principali della Vda ed in particolare sul vicino gruppo del Rosa.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio all'ingresso del paese si sale direttamente lungo i prati prima e un tratto della vecchia mulattiera poi tagliando i tornanti della strada interpoderale sino a riprenderla quando questa entra nel valloncello.
La si segue per circa 1 km, sino ad un tornante, dove si prosegue dritto in piano su quello che una volta era un sentiero e adesso e' diventato anch'esso una stradina.
Si attraversa il ruscello verso dx e si inizia a salire in un'ampia radura sino alle baite.
Si entra quindi in un tratto di bosco un po fitto (anche qui una stradina ripida e' di aiuto) sino ad uscire su di una seconda piu' ampia radura.
Si punta alle baite in alto a sx e di qui un secondo tratto di bosco, piu' rado da accesso verso dx al crestone ovest dello Zerbion.
Lo si risale comodamente sino a quota 2550, poi un tratto piu' stretto (attenzione alle cornici ) ed infine l'ultimo tratto piu' ripido (consigliabile da salire a piedi) adduce alla grande statua della cima.