Real (Tour) da Chianale, via Normale e variante diretta

Real (Tour) da Chianale, via Normale e variante diretta

Dettagli
Dislivello (m)
1070
Quota partenza (m)
1809
Quota vetta/quota (m)
2877
Esposizione
Varie
Grado
PD-

Località di partenza Punti d'appoggio
Chianale Posto tappa GTA

Avvicinamento
Dall’abitato di Chianale, proseguire lungo la strada di fondovalle per il colle dell’Agnello, svoltare a sinistra e oltrepassare il primo ponticello (ampio piazzale sterrato adibito a parcheggio).
Bisogna parcheggiare l'auto nel grosso spiazzo per i camper appena superato il ponte, il tratto di strada che prosegue in salita è spesso vietato, soprattutto in stagione estiva (multe)
Note
La salita alla torre sommitale presenta alcuni passaggi leggermente esposti di II (ben segnalati da abbondanti tacche gialle), tecnicamente facili per chi ha una certa dimestichezza con la roccia, ostici per chi ne fosse sprovvisto.
Uno spezzone di corda (30 m sufficienti) può fare la differenza per chi non si sentisse sicuro, a patto che si conoscano le manovre di base. possibilità di fare sosta su vari spuntoni, alcuni chiodi con anello presenti in loco.
Descrizione

Da qui proseguire a piedi per la stradina asfaltata che in breve conduce ad un secondo ponte dove hanno inizio i sentieri;
imboccare il sentiero che conduce ai Laghi Blu e svoltare a sinistra poco prima dei laghi; seguire la traccia che costeggia il Lago Nero e dirigersi in direzione della Tour Real, ben visibile da questo punto. Puntare, per tracce di sentiero, al colletto a dx della torre e giunti alla base del castello si reperiscono delle tacche gialle di vernice che indicano le vie di salita. Superare i primi gradini (II) fino alla base del canale fra la cima NO (croce) e quella SE, dove i segni indicano due possibilità:
a) la via normale a sx: traversare verso sx in piano per una ventina di metri fino a raggiungere un diedro/camino che si risale un po’ faticamente (passo di II+, poi II) e si esce ad un colletto a NO della vetta, che si raggiunge seguendo la cresta verso dx (facile me esposta).
b) la variante diretta a dx (PD+): risalire il canalino roccioso adducente al colletto fra le due cime, traversare brevemente a dx per scavalcare una lama (chiodo ad anello sulla dx), quindi risalire il diedro/camino finale fino al colletto (III). La vetta è ora appena a sx e si raggiunge superando un muretto oppure aggirandolo verso dx.
Discesa per una delle due vie entrambe attrezzate con chiodi ad anello per eventuali calate.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Monviso
Bibliografia:
In cima Cozie Meridionali
martiniirma
25.07.2020
3 settimane fa
1 mese fa
3 mesi fa
11 mesi fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
21 anni fa
22 anni fa

Tracce (2)

Condizioni

Link copiato