Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Rhemy

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: crosta portante

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: si arriva alla dighetta

quota neve m :: 1600

attrezzatura :: scialpinistica

Oggi discreto affollamento alla Lesache. Buon innevamento, per ora tutto tranquillo senza svalangamenti da neve bagnata, buon grip in salita anche se il passaggio dal canale principale a quello obliquo sovrastante aveva due passettini poco rassicuranti (qualcuno ha tolto gli sci per farlo...). Grazie alla tenuta veramente buona siamo riusciti a salire sci ai piedi fino in cima (ore 12-12,30), ma poco dopo la neve era già più calda e scappavano gli sci lateralmente.
Un po' di tutto in discesa, farina pressata, crosta portante o quasi, pseudo-primaverile dove prendeva più sole, comunque sempre da prendere con decisione e gamba allenata. A metà salita il caldo iniziava a farsi problematico, poi è bastato un leggero vento frizzante per salvarci la gita ed evitare che i pendii a sud diventassero polenta.
Non c'è ancora vera neve primaverile, ma su queste pendenze e ampiezze dei pendii va benissimo questa.
Saluti alla banda di biellesi del gruppo lamine e birra.

Gita caricata il 23/02/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1738
quota vetta/quota massima (m): 3015
dislivello totale (m): 1274