Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Che altro dire su questa classica e facilissima escursione? Che resta meraviglioso arrivare lassù e godere di una vista a 360 gradi con un cielo così limpido come oggi. Sentiero segnatissimo e intuitivo, un po' più pesante nel tratto dalla seggiovia al colle dello Chaberton, ultima parte lineare e non faticosa. In cima centinaia di persone, di ogni tipo, dai runners ai ciclisti ai bambini al loro primo 3000. Ovviamente la folla in vetta non fa mai così piacere, ma se avete la fortuna di non incontrare qualcuno che mette la musica per pranzo, di spazio in vetta credetemi che ce n'è in abbondanza. Con la dovuta attenzione per il ghiaccio sempre presente, andate a sbirciare il forte sotto, mantenendovi nel corridoio principale,e provate ad immaginare cosa doveva essere, la guerra a più di 3000 metri d'altezza.

Gita caricata il 26/08/17
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1880
quota vetta/quota massima (m): 3131
dislivello salita totale (m): 1251