Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: si arriva alla sbarra

quota neve m :: 2300

attrezzatura :: scialpinistica

Oggi condizioni di neve super. Giornata fredda con cielo blu cobalto.Dalla sbarra si portano gli sci per circa 20 minuti , poi non si tolgono più. Dal vecchio colle siamo saliti sulla Rocca Rossa per scendere poi alla Breche de la Ruine su neve un po’ dura ma perfetta . Breve discesa nello stretto canale su neve che aveva mollato un po’ poi la risalita al Pic Brusalana. In tre siamo scesi e poi risaliti con i ramponi alla Sella d’Asti via cresta ed in 3 sci ai piedi. Dalla Sella siamo scesi alle 12:30 su firn perfetto , forse la più bella neve primaverile della stagione. Con 2 brevi attraversamenti si arriva ancora sci ai piedi quasi dall’auto. Se permangono queste condizioni di rigelo giro molto consigliato. In compagnia di Ivan, Attilio, Luciano, Ettore e Margherita.

Gita caricata il 17/05/12

Le foto

Verso la Rocca Rossa
Discesa dalla Rocca Rossa
La Breche de la Ruine
Pic Brusalana
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1848
quota vetta/quota massima (m): 3193
dislivello totale (m): 1300