Bracco (Monte), Croci di Envie, Sanfront, Rifreddo da Mombracco

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Oggi una bella gita con gli amici del CAI di Ciriè al monte Bracco (la montagna di Leonardo) - Abbiamo effettuato un itinerario leggermente diverso rispetto alla relazione, con più dislivello (1100 mt.) e spostamento - Siamo partiti dopo Sanfront dalla centrale Rocchetta e saliti per sentiero alle case Forano, vicino alla Balma Boves, risaliti lungo placconate e sentiero che porta nel vallone Reynauld dove c'è un passaggio esposto aiutato da delle catene, sino ad incrociare il sentiero che sale dal rifugio Miravidi, che abbiamo seguito sino alla faggeta del pianoro dove sorge il rifugio/bivacco Mulatero, proseguito poi sino alla cima del monte Bracco con cappella e bivacco e la vicina grande croce di Envie a picco sulla pianura - Panorama eccezionale sul Monviso ed i suoi satelliti - Dopo la foto di gruppo siamo ridiscesi al rifugio Mulatero - Alcuni del gruppo abbiamo poi proseguito sino alla croce di Sanfront, perdendo un pò di dislivello e risalendo il costone con un passaggio esposto aiutato da delle catene sino alla croce di vetta - Rientro attraverso il vallone selvaggio di Reynauld per poi scendere per placconate e sentiero direttamente alla Balma Boves antico insediamento (visitabile a pagamento con guida), si tratta di antiche costruzioni che sono state abitate fin dall'antichità, costruite sotto una enorme balma naturale (uno spettacolo)
Un saluto ai 17 compagni di avventura ed un ringraziamento ai due capi gita Matilde e Nicola

Gita caricata il 13/05/19

Le foto

Monte Bracco - Croce di Envie
Croce di Envie
Croce di Sanfront
Rifugio - Bivacco Mulatero
Balma Boves
Descrizione completa dell'itinerario