Viso Mozzo da Pian del Re/Pian della Regina

Viso Mozzo da Pian del Re/Pian della Regina

Dettagli
Dislivello (m)
999
Quota partenza (m)
2020
Quota vetta/quota (m)
3019
Esposizione
Nord-Est
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
V13 fino al Quintino Sella, poi vernice e tracce su pietraia

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Quintino Sella 2650 m

Note
La salita da Pian della Regina, seppur con maggior dislivello, consente un avvicinamento un po’ più diretto e la possibilità di compiere poi al ritorno un piccolo anello per il Lago Fiorenza.
Partendo da Pian de Re invece si riduce il dislivello.
Nel periodo estivo la zona è molto soggetta a nebbie, ragion per cui occorre una partenza mattutina per poter godere del panorama, oppure approfittare di una giornata ventosa.
Avvicinamento
Da Paesana si risale la Valle Po superando Crissolo, quindi a destra per Pian del Re/Pian della Regina. Giunti a Pian della Regina si può parcheggiare nell’ampio sterrato se si vuol seguire il percorso più lungo, altrimenti si continua su asfalto su strada a tratti molto stretta, fino a Pian del Re (parcheggio a pagamento nel periodo estivo) posteggiando negli spazi adibiti.
Descrizione

A- Salita da Pian della Regina (dislivello 1350 m)

Da Pian della Regina si scende al pianoro sottostante fino al ponticello sul Po, che si attraversa seguendo le indicazioni per il Lago Chiaretto. Si segue per un tratto una stradina si servizio degli impianti sciistici di Crissolo, per poi continuare a destra sul sentiero che si addentra nel Vallone dei Quarti in moderata pendenza. Superato un tratto più ripido si entra in una conca di pietrame, che dopo alcuni dossi e avvallamenti conduce al meraviglioso Lago Chiaretto 2261 m.

B- Salita da Pian del Re (dislivello 1000 m)

Da Pian del Re seguire le indicazioni del sentiero V13 per il Rifugio Quintino Sella; che si inerpica nel pendio soprastante con diverse serpentine; passare di fronte alla sorgente del Po e proseguire con direzione sud per il sentiero sempre evidente contrassegnato con tacche rosse ed indicazioni GTA.
Si passa prima a lato del Lago Fiorenza 2113 m che, senza vento, è uno specchio della parete nord-est del Viso; Dopo il lago si prosegue a sinistra, salendo un pendio erboso fino a svalicare su un sentiero che si affaccia sul vallone dei Quarti, e dopo un dosso scende brevemente al Lago Chiaretto dove i due itinerari proseguono in comune.

Dal Lago Chiaretto si segue il nuovo sentiero sulla morena soprastante, che evita il vecchio sentiero che aggira il lago a destra, soggetto a scariche dalle pareti del Monviso e quindi pericoloso. Si superano pietraie, dossi e avvallamenti per poi raggiungere il Colle di Viso 2650 m che si affaccia sul Lago Grande e sul non lontano Rifugio Quintino Sella.

Da qui volgere a sinistra in direzione nord-est per una traccia tra erba e pietrame, sempre evidente e segnata con tacche bianche-rosse e parecchi ometti, che si inerpica molto ripido per la pietraia che contraddistingue la parte alta della montagna.
La pendenza nell’ultimo tratto si abbatte e si raggiunge comodamente l’ampia vetta con la caratteristica croce.

Il ritorno va effettuato per il percorso di salita, nel caso si sia partiti da Pian della Regina è consigliabile in discesa allungare un po’ passando per il percorso del Lago Fiorenza e Pian de Re, da cui poi su comodo sentiero si ritorna a Pian della Regina,

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:25000 n. 106
Bibliografia:
Guida Berutto MONVISO e le sue Valli Vol. 6/2
gigi02_to
22/08/2021
2 mesi fa
3 mesi fa
4 mesi fa
5 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
18 anni fa
26 anni fa

Tracce (3)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato