Giacoletti (Passo) da Pian del Re, anello per il Passo di Vallanta

Giacoletti (Passo) da Pian del Re, anello per il Passo di Vallanta

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
2020
Quota vetta/quota (m)
3015
Esposizione
Varie
Grado
EEA

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Giacoletti e Refuge du Viso

Note
Giro di grande respiro tra l'Italia e la Francia con bellissimi visuali sui versanti nord e ovest del Monviso.
La presenza di tratti attrezzati (seppur facili) e di terreno a volte esposto richiedono prudenza.
Il giro descritto non raggiunge alcuna cima, ma per chi volesse con un po di fatica aggiuntiva si potrebbero aggiungere diverse punte (Venezia, Udine, Gastaldi e Roma).
Avvicinamento
Si risale la val Po fino al parcheggio di Pian del Re
Descrizione

Da Pian del Re si sale in direzione del Buco di Viso e delle Traversette fino a raggiungere il bivio che stacca a sx il sentiero V19 per il rifugio Giacoletti che si raggiunge la parte bassa del Coulour del Porco.

Dal rifugio si risale la facile ferrata che porta sul colle del Coulour del Porco (possibilità di salire alle vicine punte Venezia ed Udine) dal quale si scende sul versante francese fino a raggiungere il bellissimo ed isolato lac Porcieroles. Si continua ancora in discesa per un breve tratto in direzione del Refuge du Viso per tagliare appena possibile a sinistra (vaghe tracce e ometti) verso il fondo del vallone del Guil dove si riprende a salire su sentiero ben marcato in direzione del passo di Vallanta. Si passa dal lago Lestio ed un’ultima impennata porta al passo a quota 2811. Da qui si continua a salire sulla sx (segnavia abbondanti) verso le pendici occidentali della punta Gastaldi dove si trova anche la via normale di salita a questa cima. Un traverso esposto con tratti attrezzati ed una breve discesa portano allo stretto intaglio del colle Giacoletti (m 3015).

Da qui si ritorna in discesa sul versante italiano per un sentiero con tratti attrezzati da percorrere con prudenza fino ad incrociare la traccia che porta in cima alla Punta Roma dalla via normale.

Più sotto si incontra la traccia che scende dal rifugio Giacoletti, si continua in discesa per il V14 che traversa alto sopra il lago Lausetto. A quota 2370 circa una breve risalita porta ad una sella dalla quale il sentiero torna a scendere verso il lago Chiaretto. Senza raggiungerlo ad un bivio si tiene a sinistra (Gta V13) fino al lago Fiorenza da cui in breve si ritorna a Pian del Re.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali Val Po o Alta Val Varaita
giorgiobi
12/09/2021

Nelle vicinanze Mappa

1 mese fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato