Rocciamelone da Foresto

Rocciamelone da Foresto

Dettagli
Dislivello (m)
3053
Quota partenza (m)
505
Quota vetta/quota (m)
3538
Esposizione
Sud
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
sentieri 560, 559

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Buon test per chi voglia macinare dislivello. Più che la salita, fa soffrire la discesa...
Descrizione

Parcheggiare sulla piazza della chiesa di Foresto. Imboccare la strada asfaltata ( stretta) che costeggia il Rio Rocciamelone e percorrerla per circa 250 metri. Qui termina la strada e si individuano due sentieri: a destra quello per l’orrido di Foresto ed a sinistra il sentiero per il Rocciamelone ( indicazioni per ” Sentiero dei Ginepri/ Molaras/ Rocciamelone ). Il sentiero si inerpica immediatamente nel calcare fino ad un pilone da dove il sentiero è meno ripido. Si giunge ad un bivio dove si segue il sentiero a destra con indicazione Molaras ( non seguire l’indicazione a sinistra ” sentiero dei ginepri ). Dopo poco si trova un’altra biforcazione. Tenere la sinistra e seguire il segno bianco e rosso . Qui il sentiero in alcuni punti è anche indicato come n° 560. Il sentiero è impegnativo in quanto alterna tratti ripidi a tratti piu dolci.Seguire sempre il sentiero principale indicato con le tacche rosse e bianche ignorando le deviazioni a destrsa e a sinistra.del sentiero dei monaci e seguire il sentiero, sempre ben tracciato, fino in vetta passando per il monte Molaras – strada di Chiamberlando, alpeggi Tour (qui sui prati la traccia non è sempre perfetta), La Riposa, Ca d’Asti e la Croce di ferro.
La punta si vede già da dove si lascia l’auto e dalla q. 1700 in su non c’è più pericolo di perdersi, in quanto la punta è sempre ben visibile sopra i prati.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
fedeneg
13.09.2020
7 giorni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
16 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato