Crana (Pioda di) da Arvogno

Crana (Pioda di) da Arvogno

Dettagli
Dislivello (m)
1183
Quota partenza (m)
1247
Quota vetta/quota (m)
2430
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Arvogno

Note
Panorama mozzafiato a 360 gradi.
Tempi: diciamo che senza deviazioni si sale in 3 - 3,5 ore
Attenzione: il sentiero in cresta è piuttosto esposto, mai pericoloso ma esposto.
Descrizione

Da Arvogno si segue ancora la strada asfaltata che, dopo il primo ponte diventa vietata alle auto. Cartelli indicatori portano all’inizio del sentiero che, arrivati ai primi alpeggi, tira su dritto (NON prendere l’evidente sentiero che prosegue in taverso).
Prima per prati, poi nel bosco di faggio che lasceranno il posto alle conifere si raggiunge la cresta.
Anche qui, se state dirigendovi verso le placche aggirando la cresta, risalite il prato per portarvi sulla cresta (il bivio non si vede assolutamente!).
Da qui, il sentiero corre sempre appena sotto la cresta e tenendosi alla sua sinistra.
A circa 10 minuti dalla vetta, occorre percorrere 5 meti sulla placca, ma subito dopo si riscende a sinistra (il sentiero è poco evidente, ma c’è!) e si giunge quindi in vetta.
Discesa per la via di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
helisilvia
18.07.2020
3 settimane fa
2 mesi fa
10 mesi fa
12 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
15 anni fa
17 anni fa

Condizioni

Link copiato