Scheggia (Pizzo la) da Arvogno

Scheggia (Pizzo la) da Arvogno

Dettagli
Dislivello (m)
1550
Quota partenza (m)
1247
Quota vetta/quota (m)
2466
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Regi

Descrizione

Da Arvogno si scende fino a quota 1080 m a superare il fiume Melezzo su un ponticello traballante, si risale a superare l’Alpe Coier e si raggiunge l’Alpe Cortino. A sinistra in traverso all’Alpe Anfirn.
Breve risalita e nuovo traverso a destra fino al bivio per il bivacco Regi, che si raggiunge su ripida traccia.
Dal bivacco Regi, posto nell’anfiteatro costituito dalle pareti dalla Scheggia e dalla Cima Campelli, si procede in traverso a sinistra a raggiungere la dorsale e poi la cresta della Scheggia la cui cima si raggiunge senza alcuna difficoltà (3h 30′).
Variante in discesa: Dall’Alpe Anfirn scendere dritti superando una baita isolata fino a raggiungere una costruzione nei pressi della strada che va a Toceno.
Si procede brevemente in discesa a superare una recinzione fino a incrociare un evidente sentiero segnalato che supera un torrente e poi riporta all’Alpe Coier con un lungo traverso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giuliano
28.08.2018
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
12 anni fa
13 anni fa

Condizioni

Link copiato