Serrù (Diga del) da Chiapili di Sopra

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: crosta portante

neve (parte inferiore gita) :: crosta portante

quota neve m :: 1300
Oggi gita defaticante dopo le libagioni pasquali in una zona straconosciuta ma sempre attraente - Neve dalla sbarra, risalito lungo il sentiero reale sino al torrente, per poi risalire al centro del vallone sino sotto al canalino che da accesso agli alpeggi del Serrù, questa volta arrivati al canalino abbiamo effettuato una variante andando verso sinistra sotto le balze rocciose dove c'è la chiesetta e risalendo lungo il pendio prima ed alcuni salti di roccia dopo sino ad incontrare un sentiero che ci ha portato alla chiesetta dei Serrù, risaliti oltre la diga sino ai pianori superiori, in quanto c'era una mezza idea di salire alla quota 2460 mt. del Truc Agnel, ma nuvole minacciose con inizio di tormenta ci hanno fatto cambiare idea - Breve pausa presso il museo glaciologico con ingresso bloccato dalla neve e rientro lungo l'intinerario classico del canalino - Giornata dai due volti soleggiata con brevi annuvolamenti al mattino, con cambio repentino vento e tormenta in abbassamento dalle cime di confine - Incontrato una coppia di ciaspolatori di Cuneo con cui abbiamo condiviso la risalita
Un saluto al compagno di gita Sertgio

Gita caricata il 28/03/16

Le foto

Panorama
Diga del Serrù
Descrizione completa dell'itinerario