Giulian (Monte) da Giordano

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1489
quota vetta/quota massima (m): 2547
dislivello totale (m): 1058

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 65% di copertura
tim : 57% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 40% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 08/03/09

località partenza: Giordano (Prali , TO )

bibliografia: E.Quero. CDA. Valli Pinerolesi. N°30

descrizione itinerario:
Da Giordano si imbocca sx la strada sterrata (divieto), per poi lasciarla quasi subito e proseguire sulla sinistra per il sentiero che sale a mezza costa nel bosco (il torrente resta sotto parallelo). Si toccano vari alpeggi, ultimi dei quali le Miande Selle prima di addentrarsi nel meraviglioso al vallone delle miniere. (non farsi attrarre da eventuali altre tracce che salgono sui pendii di sinistra, portano al Bric Rond oppure ai Tredici Laghi o al Rousset).
Arrivati al ponte sul rio discendente dai 13 laghi, proseguire con un semicerchio sx-dx per detto vallone avendo a dx la punta Cianagli raggiungendo prima un pianoro e poi, dopo un tratto più ripido, un restringimento dopo il quale la pendenza si abbatte ed il vallone si distende.
Lasciare il vallone in corrispondenza del restringimento (se lo si segue si va verso la Punta Chiarlea) e svoltare a sx (sud) seguendo la dorsale-pendio e superando una fascia di ontani (problematica in caso di poca neve).
Con pendenza a tratti abbastanza sostenuta si raggiunge l'imbocco poco definito di un valloncello-canale che porta ad un poco accentuato colletto dal quale a sx in breve in cima.