Giordani (Punta) Cresta del Soldato

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 3260
quota vetta (m): 4046
dislivello complessivo (m): 786

copertura rete mobile
vodafone : 51% di copertura
tim : 10% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: rosannadidi Markez
ultima revisione: 19/07/17

località partenza: Indren nuova funivia (Alagna Valsesia , VC )

punti appoggio: Rifugio Mantova

accesso:
Dalla Nuova Indren (3260m slm) si traversa sul ghiacciaio di Bors in direzione della evidente sella nevosa lungo la cresta, dove questa comincia a diventare piu' ripida, fare attenzione ai crepacci che negli ultimi anni si fanno sempre più pericolosi.

note tecniche:
Attenzione anche in discesa ai crepacci che sempre più numerosi si formano sul ghiacciaio.

descrizione itinerario:
Tolti i ramponi, si risale tutta la Cresta del Soldato su rocce rotte e spesso instabili, fino alla vetta (4-5 h dal Passo dei Salati). Il percorso non e' difficile ma mai banale e non bisogna assolutamente sottovalutare quota, eventuale scivolosità della roccia e soprattutto l'instabilità della stessa. Vi e' un tratto (aggirabile) di III- e un ultimo muretto di 6 o 7 metri con passo di 4 molto esposto in placca (3 chiodi presenti) appena prima della vetta. Per il resto si procede di conserva (utili cordini, friends e nuts medio-grandi)

Discesa:
ci si immette sul ghiacciaio di Indren in direzione SO (via normale), tenendosi in linea di massima sulla sx, fino alle falde terminali...da qui si riattraversa in direzione SE verso la stazione della Nuova Indren