Regina (Punta) da Estoul e il Colle della Ranzola

Regina (Punta) da Estoul e il Colle della Ranzola

Dettagli
Dislivello (m)
538
Quota partenza (m)
1850
Quota vetta/quota (m)
2388
Esposizione
Ovest
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Sul colle Ranzola si trova un ricovero/cappella in muratura utilt in caso di maltempo, sono inoltre presenti un madonnina e la targa che ricorda la salita effettuata dal poeta Tolstoy nel 1857. La punta prende il nome dalla regina Margherita di Savoia che la sali nel 1898. Dalla cima si possono ammirare i valloni di Frudiere, di Estoul e buona parte di Gressoney st. Jean.
Descrizione

Lasciata l’auto al parcheggio di Estoul proseguire a piedi su strada prima asfaltata poi sterrata,dopo circa 1 ora si raggiunge l’alpe Fenestra mt. 2080. Un centinaio di metri prima imboccare sentiero n° 7 sulla destra e proseguire fino al col Ranzola mt. 2170. Ora costeggiando il muro in pietra a dx salire sulla cresta del colle imboccando il sentiero n° 7A. La salita della punta regina mt. 2388 si presenta su terreno leggermente friabile ma senza grosse difficoltà. tempo totale dell’escursione 2 ore 15 minuti.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC n°5-Cervino e Monte Rosa
gasepiu
23.06.2020
2 mesi fa
5 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
27 anni fa

Condizioni

Link copiato