Ciarm del Prete e Monte Ciriunda dall’Alpe Bianca, anello

Ciarm del Prete e Monte Ciriunda dall’Alpe Bianca, anello

Dettagli
Dislivello (m)
1034
Quota partenza (m)
1400
Quota vetta/quota (m)
2390
Esposizione
Sud-Est
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Segni rossi e bianco-rossi. Dal Passo Veilet ometti

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Percorrere la valle di Viù fino al comune omonimo.Da qui, superato il centro del paese, seguire a destra l'indicazione per Polpresa, Tornetti, Alpe Bianca, circa 10 km di strada. Giunti in prossimità del rudere di un vecchio albergo mai terminato, uno dei tanti ecomostri, lasciare l'auto in un ampio spiazzo erboso sotto la costruzione. L'ultimissimo tratto di strada è in pessime condizioni.
Note
Bell'itinerario che permette di visitare buona parte della conca dei Tornetti. Ottime vedute sulla testata della Val di Viù.
Descrizione

Seguire la strada sterrata che dopo un centinaio di metri è chiusa al traffico veicolare (sbarra) e che dopo alcuni tornanti, diventa pianeggiante.
Percorrerla fino ad incontrare un cartello sulla sinistra che indica Passo Veilet, Ciarm del Prete e lago di Viana .
Percorrere il sentiero che sale nel vallone fino ad incontrare sulla destra il piccolissimo lago Veilet.
Da qui raggiungere in breve il Passo Veilet (2113 m).
Quindi piegare a destra (nord) e risalire il pendio su labili tracce (ometti).
Si perviene facilmente al Ciarm del Prete. Amplissimo panorama, dalle Alpi Marittime al Rosa, con in evidenza la Torre d’Ovarda e la Lera.
Da qui scendere per facili prati fino al sottostante lago di Viana (2200 m), con la sua caratteristica isoletta al centro.
Risalire quindi pochi metri verso nord fino a raggiungere il sentiero che porta al Ciriunda (segni bianco-rossi).La traccia si snoda verso est passando dal colle dei 3 Laiet (2210 m) e prosegue fino a raggiungere con breve salita la cima del Ciriunda (2244 m) su facili prati. Da qui bel panorama sull’Uia di Mondrone e le Levanne, prima nascoste.
Scendere sempre sulla traccia segnata fino al colle sotto il Monte Marmottere e quindi nel vallone sottostante, dove una labile traccia di sentiero raggiunge la strada sterrata che dall’Alpe Bianca porta a Pian Fum.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo
mario-mont
27/09/2020
1 mese fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
21 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1200m 7.5Km

Ala di Stura – paese

Webcam
Webcam 650m 9.1Km

Mezzenile – paese

Webcam
Link copiato