Marmottere (Monte) dall’Alpe Bianca

Marmottere (Monte) dall’Alpe Bianca

Dettagli
Dislivello (m)
792
Quota partenza (m)
1400
Quota vetta/quota (m)
2192
Esposizione
Sud
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Torino passare Venaria Reale e proseguire per Lanzo e quindi valle di Viù.
Proseguire fino a Viù. Attraversato il paese, alla curva a sinistra in discesa che porta verso Usseglio, proseguire invece diritti seguendo l'indicazione per Polpresa, Tornetti, Alpe Bianca ed Asciutti e proseguire per la frazione Tornetti dove, prima di giungere all'abitato, si svolta su tornante destro e si prosegue su strada sino all'ex comprensorio sciistico Alpe Bianca (contraddistinto da un grosso edificio rudere cosiddetto "ecomostro") dove nei numerosi spiazzi lungo la strada si può posteggiare l'auto.
Note
Facile escursione in una zona molto panoramica sulle principali vette delle Valli di Lanzo e Gran Paradiso
Descrizione

Si percorre la strada sterrata, chiusa al traffico, che rimonta con alcuni tornanti i pascoli dell’Alpe Bianca. Più oltre, aggirato un dosso, la strada si distende e con andamento pianeggiante attraversa l’ampio anfiteatro che domina le frazioni di Tornetti e giunge fin sotto il Colle di Fum cui si perviene dopo un’altra serie di tornanti.
Dal Colle (2042 m ) si piega a sx (indicazioni) per la Cima Marmottere che si raggiunge risalendo la facile dorsale, più stretta solo nell’ultimo tratto fra l’anticima e la cima vera e propria (croce, libro di vetta).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo, IGM n.110 Lanzo-Viù-Chialamberto-Locana-Ciriè
matte978
21.05.2020
4 mesi fa
5 anni fa
6 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa

Tracce (2)

Condizioni

Link copiato