Rosso d’Ala (Monte) da Alpe Bianca

Rosso d’Ala (Monte) da Alpe Bianca

Dettagli
Dislivello (m)
1600
Quota partenza (m)
1450
Quota vetta/quota (m)
2755
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Tempo di salita: 5h
Descrizione

Partenza dall’alpe bianca, seguendo la via che porta per strada sterrata e poi facile e ben segnato sentiero al lago di Viana (2212m).
Dal lago si prende verso destra con un traverso che porta in val d’Ala e al lago di lusignetto; seguendo il perimetro del lago si abbandona la traccia segnata con i segni bianco-rossi che portano verso Ala e si inizia a seguire una traccia di sentiero segnata con ometti. Questo consente di perdere meno quota nell’avvicinamento alla base del Monte rosso.
La traccia di sentiero si allarga e diventa piu’ evidente avvicinandoci alla meta, fino a raggiungere un piano (2100m) in cui si ricongiunge con il sentiero che sale dalla val d’Ala.
Si raggiungono alcuni alpeggi diroccati e a questo punto si taglia decisamente sulla destra per andare ad imboccare un ripido canale su pietraia nella prima parte e poi su erba a sfasciumi (particolare attenzione in discesa), fino a sbucare al colle con vista sul pian della mussa e le ‘sue’ montagne.
Da qui partono due tracce, una segnata (poco) con ometti che richiede qualche passaggio facile di roccia e un’altra segnata (poco) con bolli rossi per traccia di sentiero, che portano alla vetta.
A causa dei pochi segni prestare molta attenzione in discesa perche’ perdere il sentiero puo’ portare a trovarsi a dei salti di roccia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
livio76
02.10.2016
4 anni fa
7 anni fa
13 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato