Ostanetta (Punta), Punta dal Razil, PuntaRumella da Meire Durandini

Ostanetta (Punta), Punta dal Razil, PuntaRumella da Meire Durandini

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
1635
Quota vetta/quota (m)
2385
Esposizione
Sud
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero V8 - segni bianco/rossi fino al colle Bernardo, poi rari ometti

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Raggiungere Paesana e proseguire per il Pian del Re; poco prima di Crissolo voltare a destra per Ostana; superato il paese proseguire per Villa e Bernardi e giungere alle Meire Durandini. La strada asfaltata termina qui a uno spiazzo.
Note
Splendido itinerario per ammirare il Monviso, ma anche tutta la catena alpina fino al Monterosa.
Itinerario facile fino alla punta Ostanetta (difficoltà E), poi un po' più complicato fino alla Rumella (difficoltà EE). In presenza di neve è bene fermarsi alla punta Razil, poichè i pendii successivi sono molto esposti.
Dislivello comprendente la risalita all'Ostanetta dalla Rumella.
Descrizione

Proseguire sulla sterrata che va verso est. Dopo un tornante si prosegue fino a giungere ad una baracca, superarla e poco dopo una curva a destra (circa 200 metri) poco prima di grossi massi, a destra inizia il sentiero, indicato da cartello.
Qui inizia la prativa Costa Serviglione; Si sale con moderata pendenza e si giunge ad un’altra baracca con abbeveratoio formato da 6 vasche da bagno (non un bello spettacolo…).
Si prosegue su pendenze più accentuate. Il sentiero va verso est e incontra una sorgente; poco sopra vi è un bivio poco visibile. Si deve piegare a sinistra seguendo gli ometti .
Si continua verso ovest e poi, quando la pendenza si abbatte, verso nord, sempre su evidente sentiero arrivando al Colle Bernardo 2245 m; seguendo sempre gli ometti sui prati si arriva alla punta Razil quotata 2385 m e dopo una breve discesa e risalita si raggiunge la punta Ostanetta 2385 m contrassegnata da una croce metallica.
Da qui si prosegue in discesa per la cresta con direzione Nord-Nord-Est che poi inizia a risalire fino alla punta Rumella 2319 m, con effige di Madonnina posta su di un basamento metallico. La cresta è rocciosa e presenta alcuni punti delicati ed esposti, prestare attenzione.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.10 Valle Po, Monviso
Bibliografia:
Berutto Monviso e le sue Valli vol. 2
mario-mont
30.05.2020
4 mesi fa
11 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa

Tracce (4)

Condizioni

Link copiato