Ostanetta (Punta) e Punta Rumella da Rucas, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

note su accesso stradale :: attenzione alle buche nell'asfalto da Montoso a Rucas

Gamba quasi a posto, ma di nuovo problemi di salute…, ma malgrado tutto oggi grande scappata montana, alla faccia degli acciacchi e soprattutto stringendo i denti.. meteo e panorama eccezionale…
Il sentiero di salita nel tratto nord oggi era cosparso di brina nonostante l’ora tarda (ore 11.00) a parte un po’ di scivolosità non è problematico perché quasi tutto in piano, anche se parecchio invaso dalla vegetazione in alcuni punti. Dal bivio per la Punta Rumella siamo saliti seguendo gli ometti decisamente più sul filo di cresta per divertenti roccette. Dalla croce della Rumella la cresta è molto piacevole e non c’è particolare esposizione (a mio avviso), però alcuni passaggi non sono banali soprattutto se li si fa in questo senso (disarrampicando) però alla "belle meglio" ci si arrangia aggirandoli per gradoni rocciosi e prativi da entrambi i versanti. Finita la cresta abbiamo tralasciato il sentiero e proseguiti sul crestone dell’Ostanetta senza percorso obbligato (vedi relazione) per roccette, molto piacevole e panoramico fino alla vetta. Discesa tranquilla sul sentiero anche per non esagerare con la gamba.. “a sa mai..” Alla fine è un bel piccolo anellino... La cresta della Rumella se bagnata, o c’è neve-ghiaccio, la sconsiglierei sarebbe poco divertente a meno che una vada in cerca di difficoltà…
La cartina Igc non segnala correttamente i sentieri, occhio!
I satelliti del Viso sono oramai tutti puliti ad eccezione di ancora una spruzzatina sui versanti nord, approffittarne se uno è intenzionato fare salite in questi giorni di tali punte, ovviamente, meteo a parte.

Piacevolissima compagnia di “nonna Adriana” che mi ha gentilmente sopportato con tutti i miei acciacchi… “cavolacci” se arrivo in forma come te alla tua età… ci faccio la firma…

Gita caricata il 29/09/10
Descrizione completa dell'itinerario