Aigle (Pitre de l') da Traverses

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: osservato fratture nel manto

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

note su accesso stradale :: nessun problema fino a Chezal, necessarie gomme termiche nella parte finale

quota neve m :: 1700

attrezzatura :: scialpinistica

Confermo tutto quanto detto da Gondolin, aggiungendo che il Favonio ha lavorato molto nella notte e la parte finale è veramente spelacchiata, mentre nel valloncello nord ci sono diversi accumuli e qualche zona ventata. In generale però, tolti i 100 metri sotto la cima la neve era molto bella, con alcuni tratti entusiasmanti.
Tempo non dei migliori ma viste le premesse della mattinata (nevicava alla partenza!) ne è uscita una gran bella gita. Vento incessante e che ha messo a dura prova la nostra volontà nella parte alta.
Con Flavio, Paolo, Enrico e Giancarlo per la prima uscita della stagione....siamo stati tenaci, nonostante il tempo inizialmente inclemente e il vento molto forte nella parte alta. Freddo boia ma gran divertimento nella parte centrale con la farina 00!
Buona stagione scialpinistica a tutti!

Gita caricata il 10/12/17
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1603
quota vetta/quota massima (m): 2529
dislivello totale (m): 926