Vallone (Punta del) dal Santuario di Prascondù per il Colle Crest, anello per Cima Rosta

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Strada OK

Bellissima giornata di sole, ma con temperature costantemente vicino o sotto lo 0° termico, dovuto al forte vento che a tratti sulla cresta era patagonico - Fatto un bel giro ad anello salendo dal ripido sentiero GTA per l'alpeggio Roc ed il colle Crest, dove abbiamo fatto una breve pausa di riflessione se continuare o meno per il vento - Poi tra una folata e l'altra cercando di stare leggermente al di sotto della cresta abbiamo raggiunto la cima sormontata da una piccola croce e dal triangolino del Cai di Rivarolo, qualche chiazza di neve lungo la cresta terminale - Dalla vetta panorama fantastico con la Rosa dei Banchi e la Torre di Lavina in veste invernale a troneggiare ed il vicino monte Colombo, in basso il lago Lazin completamente gelato e parzialmente coperto di neve ed una visuale splendida su tutte le vicine cime e valloni - Breve pausa fotografica e siamo ridiscesi dal versante Sud nel vallone degli alpeggi Manda su ripidi pendii di erba olina insidiosissima, giunti all'alpeggio Manda Superiore abbiamo percorso integralmente la lunga e ripidissima cresta che porta all'alpeggio Centel del Rè, per poi seguire un esile sentiero a sinistra che con un lungo traverso porta nel vallone opposto e che poi in basso si perde nella vegetazione, ma con un pò di ravanamenti siamo arrivati all'auto - Oggi una gran bella gita da 5 stelle e come dicono i compagni di gita ultimamente non nè sbagliamo una
Un saluto ai compagni di avventura Sergio e Fulvio

Gita caricata il 27/11/15

Le foto

Punta del Vallone
Monte Colombo
Torre di Lavina
Rosa dei Banchi
Panorama con lago Lazin gelato
Descrizione completa dell'itinerario