Turlo (Monte) Cresta Nord

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1805
quota vetta (m): 2590
dislivello complessivo (m): 850

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: windeugenio giacca
ultima revisione: 10/07/08

località partenza: Malciaussia (Usseglio , TO )

punti appoggio: Rif. Albergo Vulpot

bibliografia: Guida IGC n. 2 Berutto, Valli di Lanzo e Moncenisio

note tecniche:
Il M. Turlo sorge su un breve contrafforte che si stacca verso N dalla quota 2618. Versanti prevalentemente erbosi.
L'unico itinerario interessante è quello della cresta N. Si raggiunge l' attacco abbandonando la mulattiera del Colle della Croce di Ferro dopo circa 20 min. da Malciaussia. La cresta offre una facile arrampicata (II e III) con percorso molto evidente. Lunghezza cresta 700 m, dislivello 400 m (con risalite).
Corda da 40 m necessaria per la discesa in doppia di 2 torrioni (ancoraggi in loco). Nessuna protezione presente. Utili fettucce lunghe, cordini, qualche nuts e friends.

descrizione itinerario:
Dal lago di Malciaussia seguire sentiero per colle della Croce di Ferro. Dopo circa mezz'ora si arriva da un bivio, a destra Croce di Ferro a sinistra Lago Nero, prendere a destra, dopo neanche 100 metri lineari abbandonare il sentiero (traccia non molto evidente da prendere a sx) e inoltrarsi nel valloncello che punta al Piccolo Turlo. Percorrerlo per una quindicina di minuti, fino ad un grande masso, attraversare il rigagnolo a sinistra salendo e risalire la dorsalona erbosa sul suo fianco sinistro orografico fino all'attacco.
Discesa: dalla cima si scende facilmente per tracce seguendo la cresta sud fino ad un colletto, quindi piegare a dx e traverare fino all'evidente sentiero del Colle della Croce di Ferro, che si raggiunge nei pressi del passo, e da qui si scende fino al lago.