Barifreddo (Monte) da Argentera per il Monte Appenna

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1840
quota vetta/quota massima (m): 3028
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: ricky77
ultima revisione: 19/02/10

località partenza: Argentera (Sauze di Cesana , TO )

note tecniche:
Facile e bellissima escursione sino al monte Appenna, per prati trapunti di fioriture nei mesi di giugno e luglio.
La traccia indicata sulla cartina al 50.000 dalla cima dell'Appenna al Barifreddo è labilissima e in molti tratti inesistente.
Il Barifreddo sarebbe molto più frequentato se qualche bollo o qualche ometto indicasse il percorso più agevole, seguendo il quale non si hanno difficolta' ma che è facilissimo perdere. Il Barifreddo diventa dunque una montagna bella e "da conquistare".
Occhio agli sfasciumi.

descrizione itinerario:
Da Argentera si punta senza percorso obbligato alla cima del monte Appenna, visibile già alla partenza e per arrivare alla quale si percorrono, anche fuori sentiero (ormai labile) distese prative bellissime senza possibilità di errore (il terreno è adattissimo a famiglie con bambini).
La cresta che unisce l'Appenna al Barifreddo è facile per chi la conosce a menadito e sa dove passare: in questo caso non si usano mai le mani (E+).
Perdere la traccia è però cosa praticamente certa e, in queste condizioni, è probabile trovarsi a doversi districare su sfasciumi e/o su terreno un po' delicato, eventualmente anche con passi di facile arrampicata. Utilissimi sarebbero dei bolli o degli ometti.