Marmolada, Punta Penia traversata cresta ovest

L'itinerario

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2030
quota vetta (m): 3342
dislivello complessivo (m): 1310

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 22/04/09

località partenza: Lago Fedaia (Canazei , TN )

cartografia: Tabacco foglio 06

bibliografia: Le vie attrezzate del Trentino

note tecniche:
E' l'itinerario più frequentato alla Marmolada, sia per la grandiosità dell'ambiente, che per la divertente salita,facilitata dalle lunghe serie di scalini infissi nella roccia e dalle corde metalliche.

descrizione itinerario:
Arrivati al Lago di Fedaia si prende la funivia che porta al Rifugio Pian dei Fiacconi, da quì si percorrono tracce di sentiero sulle morene del vecchio ghiacciaio ormai ritirato e si raggiunge l'attacco della ferrata che ci permetterà di arrivare alla Forcella della Marmolada che si apre stretta e profonda tra la Cresta Ovest della Marmolada e il Piccolo Vernel.Alla forcella è anche possibile giungervi partendo dal rif.Contrin situato nell'omonima valle(il dislivello però aumenta notevolmente).

L'inizio della cresta ovest parte dalla Forcella della Marmolada,dopo una prima breve placca, si seguono le tracce di sentiero sulle ghiaie del versante Nord fino alla cresta sotto un ripido salto.Ci si riporta a sinistra, attraverso corde metalliche, si raggiunge una lunga scalinata che porta su placche meno ripide.Sempre tenendosi a sinistra della cresta lungo le corde metalliche e gli scalini di ferro, si supera un nuovo salto ritornando in cresta a cui si risale con l'aiuto di corde metalliche.Girando sul bordo del ghiacciaio si raggiunge facilmente la vetta dove si trova il piccolo Rifugio Capanna Penia.
DISCESA:
Dalla Capanna della Cima seguire la via su ghiacciaio e quindi su cresta nevosa fino allo sbocco a destra sulla ripida paretina ormai attrezzata,che sprofonda nell'ansa del ghiacciaio fra la Punta Penia e la Punta Rocca.
Sul ghiacciaio ATTENZIONE AI CREPACCI,seguire la traccia che conduce alla stazione a monte della funivia Pian dei Fiacconi tornando quindi al punto di partenza.