Zughero (Monte) da Baveno, anello

Zughero (Monte) da Baveno, anello

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
260
Quota vetta/quota (m)
1230
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
M3, M2, M3/A

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Amilcare al M.te Camoscio

Avvicinamento
Raggiunta Baveno seguire le numerose indicazioni per il Camping "La Tranquilla" e parcheggiare nelle vicinanze.
Descrizione

Dai pressi del Campeggio (bacheca con cartina) imboccare la Via Privata Tranquilla e seguirla fin nei pressi della costruzione di un acquedotto.
Qui, sulla destra, inizia un sentiero/stradina molto sconnesso che si alza abbastanza ripido. In breve si raggiunge un bivio con paline segnaletiche.
Seguire verso destra il sentiero M3 (indicazioni Monte Camoscio) che alterna tratti ripidi a lunghi traversi. Superato un facile gradino roccioso si raggiunge infine la vetta (m. 890, croce di vetta). Ripercorso l’ultimo tratto si trova un cartello che indirizza al vicinissimo Rifugio Amilcare, nei cui pressi si trova una palina che indica la continuazione del sentiero M3 verso l’Alpe Vedabia. La traccia, sempre bene indicata, continua con alcuni saliscendi sulla dorsale, fino a transitare sotto la piccola vetta del M.te Crocino, che si raggiunge risalendo un breve ma ripido canalino erboso (m. 1023, croce di vetta). Ripreso il sentiero principale si raggiunge in breve l’Alpe Vedabia (m. 799). Da questo punto altri cartelli indicano la direzione per il M.te Zughero.
Dapprima si procede su una larga stradina che sale abbastanza dolcemente fino ad una palina. Da qui la traccia sale decisamente più ripida fino ad una specie di piccolo colletto. Svoltando a destra si raggiunge in breve la bella croce posta sulla panoramica cima del M.te Zughero (m. 1230).
Ritornati all’Alpe Vedabia seguire il Segnavia M2 fino ad incontrare un bivio con palina. Seguire verso sinistra il segnavia M3/A (Baveno loc. Tranquilla). La traccia procede a saliscendi con alcuni tratti sconnessi fino a ricongiungersi con il sentiero M3 al primo bivio incontrato in salita. Da qui in breve si ritorna all’auto.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
I.G.C. 1:50000 n. 12 Laghi Maggiore, d'Orta e di Varese
gianmario55
14.06.2020
3 mesi fa
9 mesi fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato