Zughero (Monte) da Baveno, anello

Zughero (Monte) da Baveno, anello
La gita
dutur
5 24.07.2016
Accesso stradale
strade aperte

Effettuata la traversata dal Monte Camoscio via Crocino, Zugharo, Rifugio Baveno e Mottarone.
Salito al Camoscio per la nuova ferrata dei Picasass (molto bella, ben attrrezzata, alcuni tratti tecnici e atletici e lievemente strapiombanti, ponte tibetano). Dalla vetta ho seguito per la casa degli Alpini e poi su al Crocino.
Discesa all’Alpe (acqua ma limacciosa) e su allo Zugaro per scendere al Rifugio Baveno dove finalmente trovo acqua potabile.
Salita alla vetta del mottarone.
Giro solitario: 4 ore e 10 minuti per tutta la salita (compresa ferrata).
Giornata bella ma afosa e caldissima: ho bevuto circa 5 litri di acqua

Link copiato