Sella (Rocca) da Novaretto

Sella (Rocca) da Novaretto

Dettagli
Dislivello (m)
1130
Quota partenza (m)
380
Quota vetta/quota (m)
1508
Esposizione
Sud
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
571 fino a Celle, poi 575 (sentiero tramontana)

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Percorso appagante nella bassa valle e con un buon dislivello; consigliato nella primavera o autunno o quando il tempo non permette di andare più in alto.
Descrizione

1° Itinerario
Giunti a Novaretto conviene lasciare l’auto dove meglio si può (piccolo park prima di Via Celle). Seguire la strada principale del paese ed imboccare in salita (destra) Via Celle che, in pochi minuti, porta alla Borgata Piagnolo. Poco prima di entrare nella frazione, in prossimità di un piccolo ponticello ed un lavatoio visibile poco più in alto, a destra inizia una mulattiera lastricata , (vernice azzurra un po’ sbiadita) a volte un po’ invasa dalla vegetazione ma che, salendo, si fa via via più marcata. Si sale con regolarità nel bosco, incrociando ed imboccando in ascesa il sentiero balcone (segnavia 571) proveniente da da Torre del Colle. Si tocca la borgata Sala, attraversandola, e riprendendo il sentiero a fianco della bella chiesetta e inoltrandosi di nuovo nel bosco di castagni. Il sentiero a volte un po’ sporco, prosegue alzandosi ora verso sinistra, bisogna evitare le deviazioni secondarie (usando la logica no problem, ma fare attenzione in discesa), fino a sbucare a Case Inferiori

2° Itinerario
Si parte poco prima della chiesa di Novaretto salendo lungo la strada che la precede e che, alle ultime case, piega a destra, diventa sentiero ed poi una bella mulattiera completamente lastricata (sconsigliata dopo piogge copiose per fondo effetto “saponetta”).
Al primo bivio a quota 500 circa tralasciare le indicazioni “Rubiana” e proseguire a sx. Si sorpassano i ruderi di La Losa e Alberette.
A quota 780 circa tralasciare a sx la deviazione per “Pra Barbè” e proseguire a dx per “Case Inferiori”
Di qui come per l’itinerario 1.
Da Case Inferiori si attraversa quindi a strada asfaltata, la si percorre per un breve tratto ed in prossimità di un piccolo lavatoio si imbocca a destra la scorciatoia che poi finisce nel successivo tornante della strada; di qui si prosegue per circa 200 m fino ad arrivare a Celle.
Si passa tra le due chiese, si oltrepassa il Rifugio Rocca Sella, alle cui spalle la deviazione sulla sinistra indica il sentiero 575 per Rocca Sella. Si raggiunge per prati la frazione Comba, dove termina la strada ed inizia il vero e proprio sentiero per Rocca Sella.
Da qui si può scegliere che sentiero percorrere fino in cima.

Tramontana:
il più frequentato che sale per il bosco nel versante ovest-nord-ovest, quindi d’inverno è facile trovare neve. Nella parte alta qualche facile roccetta e poi si travresa verso destra, passando sul versante sud, fino ad un colletto dal quale appare la cima. Ci si abbassa di qualche metro a sud, raggiungendo la base della scalinata che porta alla cappella in cima. (segnavia 575 bianco/rosso)

Canalone:
seguendo per un tratto il sentiero 575, si incontra sulla destra la deviazione Canalone/Aurora, si traversa e si segue il sentiero, con percorso più diretto e molto ripido, tutto sul versante sud, dapprima nel bosco di faggi e betulle, poi per una pietraia, e quindi il tratto più faticoso con qualche roccetta, e ripido terreno di terriccio. (segnavia bianco/rosso)

Aurora:

Amici:
che alterna tratti di camminata a facilissima arrampicata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.4 Bassa valle Susa Musinè Val Sangone Collina di Rivoli, IGC1:50000 n.17
bubetta
31.05.2020
4 mesi fa
10 mesi fa
11 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato