Rosazza (Selle di) da Piedicavallo, traversata a Rosazza

Rosazza (Selle di) da Piedicavallo, traversata a Rosazza

Dettagli
Dislivello (m)
442
Quota partenza (m)
1038
Quota vetta/quota (m)
1480
Esposizione
Varie
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Madonna della Neve alle Selle di Rosazza

Note
Piacevole gita adatta a tutti, dal dislivello e lunghezza contenuti, con bel panorama dalle Selle di Rosazza. Meritevoli di una visita i paesi di Piedicavallo e Rosazza e il borgo di Desate. Conviene lasciare una vettura a Rosazza, altrimenti sono 2,5 km a piedi su asfalto.
Descrizione

Il punto di partenza è il posteggio Ravere, nel caratteristico paese di Piedicavallo, posto alla testata della valle Cervo (BI); si attraversa il torrente omonimo su un antico ponte di pietra e si svolta a sinistra verso i casolari della Coda (segnavia E40), ci si inoltra in un bosco di alti faggi fino a uscirne nei pressi delle baite dell’alpe Fornello (1060m), il sentiero prosegue in zona aperta ed è praticamente impossibile sbagliare strada, dapprima si incontreranno le baite diroccate dette il “Balcun”, e successivamente il rifugio Madonna della Neve (1480m). Il rifugio è adagiato su due selle (le Selle di Rosazza), e affacciato sul torrente Cervo e sui comuni di Rosazza e Piedicavallo con un balcone naturale. Successivamente si scende in direzione sud verso l’alpe Vernetto (segnavia E32) e, per ripida mulattiera, si giunge al paesino di Desate (1133m) dal quale, costeggiando il torrente Pragnetta (segnavia E30), si arriva infine a Rosazza. Tutto l’itinerario è parte della GTA.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
il Biellese Nord Occidentale - ed. Provincia di Biella
caboto
24.05.2020
4 mesi fa
5 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato