Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per Monte Pietra Bianca e Colle Gragliasca

Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per Monte Pietra Bianca e Colle Gragliasca

Dettagli
Dislivello (m)
2000
Quota partenza (m)
1030
Quota vetta/quota (m)
2546
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio della Vecchia (v.note)

Note
Il Rifugio della Vecchia rimane chiuso per l'estate 2011 in quanto soggetto a ristrutturazione.
Descrizione

Da Piedicavallo si prende la mulattiera per il Lago della Vecchia e si prosegue fino al Colle della Vecchia. Appena dopo il Colle si segue il sentiero a sx.
E’ importante seguire i bolli blu (ormai un po’ sbiaditi) dell’Alta Via delle Alpi Biellesi! Così facendo si gira intorno alla Punta della Vecchia e si raggiunge il Passo delle Tote (vi e’ un semplice passaggio attrezzato con corde).
Da questo punto in poi si cammina sulla cresta spartiacque tra il Biellese e la Valle d’Aosta e si raggiunge la vetta del M.Cresto.
Dal M.Cresto si scende al Colle del Lupo (o Colle Tourrison) e si risale in cresta fino al M.Pietra Bianca.
Dalla vetta del Pietra Bianca si scende per la cresta ovest fino al Colle Marmontana. Dal Colle si punta a sx, attraverso prati e pietraie, al Lago Torretta. Oltre il lago si intravede il sentiero, non segnato ma comunque intuibile, che porta al Colle Gragliasca.
Al colle si inizia a scendere seguendo la mulattiera E30 fino all’abitato di Desate (Desate non si trova lungo la mulattiera: e’ necessaria una deviazione a sx di pochi minuti, ma comunque si puo’ procedere a vista).
A monte della chiesetta di Desate inizia il sentiero E32 che sale, attraverso il bosco, alle Selle di Rosazza.
Dalle Selle si scende a Piedicavallo seguendo un sentiero dai lunghi tornanti.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Istituto geografico centrale - Carta n.9
guidofrax
16.08.2011
9 anni fa

Condizioni

Link copiato