Pere Eternel Papa Giovanni Paolo II + Ottoz/Grivel

Pere Eternel Papa Giovanni Paolo II + Ottoz/Grivel

Dettagli
Altitudine (m)
2800
Dislivello avvicinamento (m)
800
Sviluppo arrampicata (m)
350
Esposizione
Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Courmayeur

Avvicinamento
dalla stazione intermendia del Pavillon prendere il sentiero per il punto panoramico della Brenva. Dopo avere superato un tratto attrezzato e una piccola falesia sulla destra, iniziare ad alzarsi per prati e pietraie in direzione dell’evidente Ghiacciaio d’Entreves.
Risalire il ghiacciaio fin sotto la verticale della Brèche du Père Eternel.
Attacco segnato da uno spit con cordone rosso a sinistra della verticale della brèche.
Note
Via moderna che porta alla Breche della Aiguille della Brenva che si concatena con i tiri sommitali della guglia per la classica pertica.
Completamente attrezzata: set di rinvii e qualche friend medio per completare.
Facile e panoramica è una ottima scusa per andare a rendere visita alla elegantissima guglia del Pere Eternel che la sovrasta e che regala una dei più caratteristici passaggi d'artificiale ... old style.
Descrizione

L1: tiro spittato lungo con alcuni passi più delicati e roccia levigata. Sosta comoda. 6a
L2: roccia migliore, un passo delicato, chiodatura lunga. 6a
L3: protetto bene. 5c
L4: sale una crestina rotta e sosta su un ripiano di sfaciumi alla base di alcune placche più compatte. 3a
L5: sale sopra la sosta e si sposta a destra superando un marcato canale di placche. Sosta su ampio ripiano sotto una parete più verticale e fessurata. 5a
L6: lunghezza su lame e fessure con un passo in placca per arrivare in sosta. 6a
L7: lame e fessura molto bella che porta in sosta. 6a
L8: tiro in diagonale fino alla Brèche. 3

Di qui si continua per la Grivel-Ottoz per salire la guglia:
L1: portarsi sotto la pertica e salirla con delicatezza rinviando i chiodi da mina infissi nella roccia. Sosta fattibile sopra la pertica su chiodo da mina e friend n°2.
L2: seguire la linea di chiodi fino sulla lama sommitale. Rinviare la prima sosta e proseguire con entusiasmante scalata fino in cima. Sosta su tre spit e maillon.

Discesa per le comode doppie lungo la via

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Arnaud Clavel + Grivel/Ottoz
Link:
http://www.gulliver.it/itinerario/46192/
umbertobado
25.07.2020
2 settimane fa
2 mesi fa
12 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
8 anni fa

Condizioni

Link copiato