Ormea (Pizzo d’) da Valdarmella, anello per Colla di Termini e Costa Valcaira

Ormea (Pizzo d’) da Valdarmella, anello per Colla di Termini e Costa Valcaira

Dettagli
Dislivello (m)
1590
Quota partenza (m)
1045
Quota vetta/quota (m)
2476
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
bianco rosso

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Valcaira

Avvicinamento
Dalla piazza di Ormea si prosegue dritto lasciando a sx la deviazione per Chionea e poco dopo quella di dx per Villaro e Cascine che in circa 5 km porta a Valdarmella (m.1045) dove si lascia l'auto subito dopo la chiesa (parcheggio).
Note
Lungo percorso ad anello che segue vecchie ma ben tenute mulattiere, passando dai bellissimi castagneti, ai pascoli e ai panoramici crinali. Percorso interamente segnato con solo segni vecchi tra la Colla Termini e il Pizzo dove la nebbia puo' dare problemi.
Descrizione

Dalla piazzetta dietro la chiesa di Valdarmella (m.1045), si segue la mulattiera a dx seguendo la segnaletica per la Balconata di Ormea fino al bivio presso un poggiolo panoramico (m.1200c.), dove si prosegue a sx per un tratto senza segni ma evidente fino all’uscita del bosco e dopo una pietraia a salire verso sinistra seguendo i segni tra mulattiera e tagli tra i pascoli fino a raggiungere la costruzione dell’alpeggio (grosso ometto) e da li alla sterrata, per la quale si prosegue fino alla Colla dei Termini (m.2011). Da qui (pal. Colla del Pizzo) si segue a sx il segnato sentierino attraversando alcune radure dove viene un po’ labile e poco evidente, ma sempre segnato per contornare le Cime Ferrarine e Ruscarina che si raggiungono in breve per cresta (sconsigliate con nebbia) raggiungendo la Colla del Pizzo (m.2196), da dove si sale decisamente per tracce (segni) fino alla vetta del Pizzo d’Ormea. Per la discesa invece, si segue la classia via normale che parte da Chionea e dopo aver superato le rocce del primo tratto, giu’ facilmente fino alla Colla di Chionea (m.1225) dove si va a sx (pal) e per bel sentiero (Balconata di Ormea) si raggiune la strada e l’abitato.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali editore- Alta Val Tanaro, Alta Valle Arroscia e Alta Valle Argentina 1:25000
1 mese fa
11 mesi fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato