Ormea (Pizzo d’) da Chionea, anello per Cime Ferrarine e Ruscarina e Costa Valcaira

Ormea (Pizzo d’) da Chionea, anello per Cime Ferrarine e Ruscarina e Costa Valcaira

Dettagli
Dislivello (m)
1525
Quota partenza (m)
1135
Quota vetta/quota (m)
2476
Esposizione
Tutte
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
in parte segnato

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Valcaira 2010 m

Descrizione

Dall’abitato di Chionea si sale alla Colla di Chionea e lasciata a sinistra l’itinerario per il Pizzo,si prosegue in lenta salita per la vecchia mulattiera(vecchi segni)fino a guadare il torrentello 1650 m circaper proseguire ancora brevemente e lasciatolo,a salire verso destra il ripido costone erboso privo di sentiero fino a raggiungere il crinale Corsaglia-Tanaro e in breve a sinistra la Cima Ferrarine 2242 m).Da questo punto si scende per crinale verso ovest e ora su sentierino segnato si arriva alla Colla del Pizzo 2202 m)e per cresta alla Cima Ruscarina, per impennarsi e tra sentierino e roccette si arriva sul Pizzo d’Ormea 2476 m).
Rientro a Chionea per la Costa Valcaira.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000
Bibliografia:
In Cima
6 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
Link copiato