Nero (Monte) Hasta Siempre

Nero (Monte) Hasta Siempre

Dettagli
Altitudine (m)
3000
Dislivello avvicinamento (m)
1100
Sviluppo arrampicata (m)
440
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
bivacco Carpano (2865 m.)

Descrizione

Dalla Diga di Teleccio (m 1917) risalire l’evidente sentiero per il Rif. Pontese (m 2200, 40 minuti).
Continuare a percorrere tutto il piano delle Muande.
Risalire quindi l’ampio canalone a dx della bastionata che
sostiene il Piano delle Agnellere. Al termine del canalone,
volgere decisamente a sx e con marcia orizzontale giungere al bivacco Carpano (m 2865 – 2 h, 30′ dall’auto).
Dal bivacco risalire per pendii detritici e morenici, e portarsi senza difficoltà alla base della parete (45′ dal bivacco). La via attacca al centro della parete, nel suo punto più basso, a destra di “Men in Black”.
Via molto bella e continua, fatta eccezione per i due tiri centrali di placca (70 m, IV), che separano la parte bassa dall’edificio sommitale. L’arrampicata è molto tecnica e spesso di forza (faticoso). La difficoltà è sostenuta sul sesto grado (max 6c, 6a obbligatorio). Da non sottovalutare la lunghezza della via (13 tiri).
In posto: spit ø10
Utile: 2 corde da m 50, 1 serie friends sino al 3.
Discesa: in doppia lungo la via.
Via stupenda su roccia ottima, che non ha nulla da invidiare a quella del vicino Becco della Tribolazione!
Un saluto al socio!

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
salita e attrezzata da: Manlio Motto e Rocco Sansano
3 settimane fa
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
17 anni fa
18 anni fa

Condizioni

Link copiato