Ferra (Monte) Goulotte Grassi-Tessera

Ferra (Monte) Goulotte Grassi-Tessera

Dettagli
Altitudine (m)
2800
Dislivello avvicinamento (m)
1200
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Nord-Est
Impegno
IV
Difficoltà ghiaccio
4

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Melezè

Avvicinamento
Salire al colle del Bondormir (2757m) da Celle di Bellino con sentiero n°U23. Dal colle si traversa verso sx, nel settore sx della muraglia centrale del monte Ferra si nota l'evidentissima goulotte. Raggiungerla salendo il cono di deiezione (h 2,30-3).
Note
Bellissima e impegnativa via di ghiaccio senza particolari pericoli.
Descrizione

Attualmente la salita è articolabile in in 4 tiri da 55 – 60 metri sempre su soste a spit o spit e chiodo con anello di calata.

L1: sulla sinistra sotto il torrione 75°, 80°, 90°
L2: a destra del salto di ghiaccio spit+chiodo 55/60 metri, 70°
L3: sul massone a destra della colata 80°, (55 m.)
L4: in una specie di nicchia, centralmente, 80° (60m.)
Giunti a questa sosta ci si può calare, oppure andare a destra doppiando uno sperone roccioso – 30 mt – poco oltre il quale è possibile reperire un chiodo per una eventuale sosta; da qui ascendere verso destra – facile – sino a reperire il canale [circa 100 mt] che porta alla cresta del Ferra.

Discesa: in doppia sulla via terminata la goulotte, oppure salendo in cima divallare su sant’anna.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
cartina n°6 del Monviso
Bibliografia:
Cascate-G.Ghibaudo
anonymous
23.02.2020
8 mesi fa
9 mesi fa
2 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
19 anni fa
21 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1575m 7Km

Pontechianale

Stazione Meteo
Link copiato