Feluma (Punta) da Valgrisenche

Feluma (Punta) da Valgrisenche

Dettagli
Dislivello (m)
1549
Quota partenza (m)
1664
Quota vetta/quota (m)
3213
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
BS

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
P.Giglio, E. Noussan. Zanichelli. Sci-Alpinismo in Val d’Aosta. N°42
Descrizione

Il percorso più agevole è quello che segue la pista (ora in disuso) servita dal vecchio skilift di Chez Carral. In pratica si prende a riferimento l’impiantio di discesa. Dal parcheggio continuare a sx verso il vecchio skilift, superarlo, e proseguire fino alla palina segnaletica del “sentiero n. 5”.
Da qui, salire nel vallo del torrente per una decina di mt prima di reperire sulla sx la vecchia pista di sci. Seguirla comodamente fino al suo termine.
Dall’arrivo dello skilift sopra citato, se la strada non è visibile in quanto coperta dalla neve, proseguire (verso destra guardando lo skilift) tra boschi sempre più radi in traverso e leggera salita e, giunti ad un vallone non invitante da traversare, risalire il canalone sulla sinistra che porta a un ampio pianoro.
(Dal pianoro superiore, con traverso logico, ci si congiunge con l’itinerario “storico”).
proseguendo sul pianoro per qualche centinaio di metri, segue sulla sinistra una prima rampa ripida con possibilità di passare a dx o a sx di un isolotto roccioso. Un breve falsopiano conduce all’ultima rampa ripida (non proseguire nel vallone in quanto poi non si riesce più a salire sul crestone). Breve traverso vero destra e si arriva a pochi mt dalla cima (ultimi metri a piedi).
La soluzione di partire dalle piste rispetto a quella di partire dal capoluogo aggiunge un centinaio di metri alla salita ma permette di avere una discesa più facile.
Per chi volesse partire da Valgrisenche capoluogo, l’itinerario parte dal ponte subito dopo la tabaccheria, indicazioni area pic-nic. Si segue verso sinistra la strada fino ad un piccolo parco giochi, sulla destra del parco giochi parte una mulattiera, la si segue per quattro tornanti. 50 m prima di una baita la si abbandona e si sale sulla destra, sulla sinistra orografica di un ruscello. Si sale direttamente nel bosco fitto e ripido( no boschina) fino ad una costruzione dell’acquedotto. Di qui si prosegue con diagonale ascendente verso destra, fino a sbucare su ampi pendii aperti. Si riprende a salire direttamente, finché, con lungo traverso verso sinistra, si va a prendere il ripido canale ben evidenziato nelle foto.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
brusa
03/03/2021
2 mesi fa
3 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
18 anni fa
19 anni fa

Tracce (2)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1859m 2.4Km

Valgrisenche – Menthieu

Stazione Meteo 2325m 7Km

Rhêmes-Saint-Georges – Feleumaz

Stazione Meteo 1238m 7.2Km

Arvier – Chamençon

Webcam 1795m 8.9Km

Rhemes Notre Dame

Webcam
Link copiato