Paschiet (Lago) e Laghi Verdi da Cornetti, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Oggi una bella gita al cospetto della Torre d'Ovarda e delle sue cime satellite Golai - Chiavesso e molte altre vette, ed in lontananza la Ciamarella - Bella giornata di sole in un vallone dove la nebbia di calore non è riuscita ad entrare - Effettuato giro ad anello con partenza da Balme (località Frer), risaliti lungo il sentiero GTA, che risale lo stretto vallone lungo il torrente, sino ai laghi Verdi ed al vicino bivacco Gandolfo - Rientro con giro ad anello, risalendo lungo il sentierino, che dal primo dei laghi Verdi, porta al colletto che da accesso al vallone degli Ortetti, dove giace il lago Paschiet, sentiero molto ripido e con molta vegetazione (anche se da poco leggermente ripulito), che scende al lago Paschiet (sentiero non consigliato in caso di nebbia), dopo avere attraversato il torrentello che esce dal lago il sentiero scende agli alpeggi Paschiet, per poi andare sulla destra e scendere verso il torrente dove confluisce sul sentiero GTA (segnaletica)
Oggi in compagnia del CAI di Ciriè - Un saluto ai compagni di gita ed un ringraziamento ai capi-gita Anna e Janice

Gita caricata il 16/09/19

Le foto

Torre d'Ovarda e lago Verde
La conca pietrosa che ospita i laghi verdi
Bivacco Gandolfo
Uja di Ciamarella
La conca del lago Paschiet
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1446
quota vetta/quota massima (m): 2154
dislivello salita totale (m): 754

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale